22-23 Aprile - IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA GLORENZA – MARIENBERG – LAGO DI RESIA

treninoIl Gruppo Gite organizza per il prossimo 22-23 Aprile: IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA: GLORENZA – MARIENBERG – LAGO DI RESIA

La Ferrovia Retica è considerata una delle più famose linee ferroviarie a scartamento ridotto europee. Non è solo un “mezzo di trasporto” che porta i viaggiatori da un punto a un altro. È diventata, con il passare degli anni, un modo diverso di vivere la natura; comodamente seduti nelle confortevoli carrozze possiamo veder scorrere, come in un film, i panorami delle vallate alpine, le cascate e i torrenti. Il Trenino Rosso si inerpica su montagne innevate, quasi sfidando la legge di gravità, grazie al grandioso lavoro che l’uomo è riuscito a compiere integrando grandi opere di ingegneria con l’ambiente circostante. 

La tratta che da Tirano arriva a St. Moritz, 62 km, è un susseguirsi di paesaggi che vanno dai 429 m di Tirano (con un passaggio in pieno centro accanto alla Basilica della Madonna di Tirano) ai 2256 m della stazione “Ospizio Bernina” sull’omonimo passo, che divide la Val Poschiavo dall’Engadina, per raggiungere infine la cittadina di St. Moritz (1822 m). 

Tirano è un pittoresco comune italiano della provincia di Sondrio di circa 9.000 abitanti, celebre per il suo grandioso Santuario dedicato alla Beata Vergine (si tratta sicuramente del monumento religioso più importante dell’intera Valtellina) e per essere capolinea della pittoresca linea ferroviaria Tirano – St. Moritz (Ferrovia Retica Svizzera).

La città più piccola dell’Alto Adige è Glorenza (o Glurns), tanto piccola che gli abitanti sorridono e dicono che per andare in chiesa devono uscire dal paese; un modo piuttosto poetico per far capire che il borgo racchiuso all’interno delle mura è molto piccolo, e le sue mura, perfettamente conservate, lo custodiscono come in uno scrigno prezioso. 

La bianchissima Abbazia di Montemaria (Marienberg), sulla strada per Passo Resia, venne fondata nel 1146; è la più alta abbazia benedettina d’Europa. Nella sua cripta è conservato un importante ciclo di affreschi di scuola renana che risale al 1180. 

Il Lago di Resia è un lago alpino artificiale situato a 1.498 m sul livello del mare; con il suo famoso campanile che sembra spuntare dal niente, è il lago più grande dell’Alto Adige. 

 

PROGRAMMA

Mercoledì 22 aprile 

Partenza per Tirano alle ore 6 dalla scuola Rodari (su richiesta 6.02 da Porta Vescovo, 6.10 da Via Palladio, dietro il Tempio Votivo, vicino alla Stazione FFSS).

Arrivo a Tirano intorno alle 9.30. Incontro con la guida e visita del celebre santuario mariano.

 Alle ore 11 imbarco sul Trenino Rosso del Bernina e partenza per St. Moritz; arrivo intorno alle 13. Possibilità  di consumare un pranzo presso il “Ristorante Laudinella” a St. Moritz (non compreso nella quota di partecipazione). Tranquilla passeggiata con la guida nel centro della cittadina.

 Partenza intorno alle 16.30 per Prato allo Stelvio, ai piedi del Parco Nazionale dello Stelvio. 

Cena e pernottamento presso il Golden Park Hotel****.

Giovedì 23 aprile  * Dopo la prima colazione in hotel, avremo del tempo libero per la visita individuale di Glorenza (il piccolo caratteristico borgo si trova a soli 7 km da Prato allo Stelvio). 

* Partenza per Marienberg e visita della celebre abbazia benedettina.

* Trasferimento al Lago di Resia. Possibilità di una tranquilla passeggiata alle sorgenti dell’Adige.

* Partenza per Verona – arrivo previsto in serata.

 

IMPORTANTE

Attenzione: è necessaria la carta di identità!

Se non si raggiungerà il numero minimo di 36 iscritti entro mercoledì 11 marzo, la gita sarà annullata e la quota verrà restituita (tranne le prenotazioni già effettuate).

Se ci si ritira entro tale data, l’acconto sarà restituito (tranne le prenotazioni già effettuate).

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 200 € + pranzo facoltativo a St. Moritz (26 €)

Verrà richiesto un acconto di 100 € al momento dell’iscrizione, il saldo entro mercoledì 11 marzo. 

Supplemento camera singola 22  €.

Chi desidera pranzare al “Ristorante Laudinella” di St. Moritz è pregato di versare 

la quota di 26 € al momento del saldo della gita!

 

LA QUOTA COMPRENDE

- Viaggio in PULLMAN GRANTURISMO – Trasferimento in treno da Tirano a St Moritz - Visite guidate, cena e pernottamento come da programma – Audioguide -Assicurazione.

- La quota non comprende i pranzi del primo e secondo giorno.

 

Le ISCRIZIONI si accettano in segreteria (tel. 045 526696) il mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle 17.00, accompagnate da un acconto di 100 €.

Il SALDO dovrà essere versato entro mercoledì 11 marzo in segreteria, anche mediante assegno bancario non trasferibile oppure con bonifico bancario intestato a Parrocchia S. Pio X

IBAN IT52 D 05034 11717 000000047647

I posti sul pullman sono assegnati secondo l’ordine di iscrizione fatta con il versamento del primo acconto

Organizzatori/Accompagnatori

Liala Bianchi  045 8303508 328 1446870   bianchi.liala@email.it

Sergio Colombara  045 524898 340 3702304    biccol@alice.it

Giuseppe Parisi  045 551089 340 1843709    giuseppeparisi945@gmail.com

L’ORGANIZZAZIONE TECNICA è del dott. Antonio Muià, Agenzia “LA DIANO VIAGGI”, Siderno (RC)